Prestigioso derby al Pala Agnelli: contro Tipiesse Cisano per chiudere la regular season

L’ultimo appuntamento della regular season è firmato derby! Ci si aspetta il tutto esaurito al Pala Agnelli per la partita dal sapore orobico che vedrà protagoniste le due compagini made in Bergamo: Olimpia Bergamo e Tipiesse Cisano.

La Tipiesse è una squadra abituata a soffrire che in tutto il campionato non ha mai mollato in nessun campo.

Neopromossa alla fine della scorsa stagione, composta da atleti di esperienza come il palleggiatore Sbrolla che ha alle spalle un passato tra Brescia e Cisano, e prima ancora in A2 tra Latina e Mantova e ha acquistato quest’anno lo schiacciatore Baldazzi da Bolzano. Pur trovandosi in zona di bassa classifica è una squadra che ha saputo lottare e dare filo da torcere alle avversarie.Con le ultime vittorie hanno conquistato l’accesso matematico ai play off per restare in A2. Hanno perso una decina di partite con parziali a 3-1, riuscendo a strappare anche una vittoria al tie break su Castellana Grotte, squadra in forte crescita.

Sono un gruppo di atleti da molto tempo amalgamati e affiatati, gran parte di loro ha militato nelle fila dell’Olimpia Bergamo (Sbrolla, Burbello, il secondo libero Brunetti, i centrali e le bande Costa e Ruggeri, insieme allo stesso coach Zanchi) negli anni addietro, sono decisi a fare bene in quanto sentono tutti il fattore “ex” e sarà necessario affrontarli con la giusta attenzione tenendo alta la concentrazione: un derby è sempre una partita a sè. I loro punti di forza sono i centrali Milesi e Piccinini tra i migliori della categoria che hanno dato filo da torcere alle grandi e la diagonale con il giovane opposto Baldazzi e l’esperto Sbrolla. Inoltre è arrivato recentemente la banda Djukic che ha dato valore aggiunto al team sebbene abbia subito un infortunio e non è detto che venga schierato da coach Zanchi.

Nel match di andata nella giornata di Santo Stefano il derby se lo aggiudicò l’Olimpia vincendo per 3-1 senza esclusione di colpi contro la Tipiesse Cisano. Vittoria per nulla scontata visto l’inizio del match che sembrava sorridere la Tipiesse . Ma ricominciando dal secondo parziale aggiustato il tiro e sistemato la difesa, l’Olimpia impose il suo gioco, con uno stratosferico Shavrak; alla Tipiesse restò poco da replicare.

L’Olimpia si aggiudicò così il titolo stagionale di Campione d’Inverno,chiudendo al primo posto il girone di andata con 35 punti.

Parliamo oggi però di tutta un’altra storia: l’Olimpia si ritrova seconda dietro a Piacenza, ed è decisa a chiudere la regular season con una bella vittoria per prepararsi ai play off promozione già conquistati con la giusta carica e grinta, e miglior occasione di un derby in casa non può esserci per dare al pubblico bergamasco (il settimo uomo in campo) un assaggio di quello che saranno i play off promozione.

Voce ai bergamaschi doc che fanno parte di Olimpia Bergamo, primo tra tutti il libero Luca Innocenti, giocatore attaccato alla maglia Olimpia da molti anni: “ In quanto ultima giornata di campionato e derby sarà sicuramente una partita molto sentita e combattuta, dove ognuno darà il massimo per fare bene. Mi auguro di vedere moltissimo pubblico pronto come sempre a sostenerci e a fare il tifo per noi anche in questa ultima gara”

A seguire Giorgio Gritti, utilizzato spesso da coach Spanakis durante l’anno per l’efficacia delle sue battute, che si è distinto sempre per grande dedizione e sacrificio: “Cisano è una squadra affiatata, composta da un nucleo di giocatori che lavorano insieme da molti anni, ai quali si è aggiunto quest’anno l’ottimo Baldazzi. Vengono da due vittorie consecutive molto importanti, che gli hanno garantito la partecipazione ai Play-Off per restare in A2. Seppur per la classifica la partita è ininfluente, il derby resta comunque una partita a parte, un match speciale e noi ci teniamo particolarmente a fare bella figura davanti al nostro pubblico del Pala Agnelli.È importante ritrovare la giusta concentrazione dopo le 2 ultime due partite perse, per affrontare con determinazione ed entusiasmo la nuova sfida che ci attende a partire dalla prossima settimana: i Play-Off promozione!”

Calore e tifo senza riserve si attendono per questa ultima giornata, in una partita molto sentita da entrambe le società per il prestigio sportivo e un chiaro omaggio della città di Bergamo al volley che quest’anno per la prima volta vanta ben due squadre di serie A2, ci si aspetta dunque una grande festa di chiusura di campionato al Pala Agnelli per questa occasione storica unica e spettacolare che precederà le grandi battaglie dei play off.

Linda Stevanato- Ufficio stampa Olimpia Bergamo

Condividi!

Seguici su